Seleziona una pagina

Aderenti all’Istituto
Sono aderenti all’Istituto coloro che hanno sottoscritto l’atto di costituzione il presente statuto (fondatori), quelli che ne fanno richiesta e la cui domanda viene accolta dal Consiglio Direttivo.

Tipologia dei soci
I soci possono aderire in formula ordinaria ( collaboratori) ed in formula sostenitore (Fellow).

I soci ordinari  “Collaboratori” partecipano a tutte le attività dell’Istituto, hanno accesso diretto e privilegiato a tutte le informazioni ed i servizi, incluso quelli di sviluppo di piani di ricerca a delle attività preposte dall’associazione. I soci ordinari sono soggetti privati di qualsiasi cittadinanza, non di ordine giuridico.
I soci sostenitori anche detti “Fellows” contribuiscono con una maggiore partecipazione associativa. Partecipano alle elezioni del Consiglio Direttivo con un rappresentante delegato, ed alle attività di programmazione e management dell’associazione. Come per i soci “Collaboratori”, hanno accesso diretto e privilegiato a tutte le informazioni ed i servizi, incluso quelli di sviluppo di piani di ricerca a alle attività preposte dalla’associazione. I soci “fellows” possono essere persone giuridiche, company, consorzi, associazioni, fondazioni, società di capitale.

Criteri di ammissione e di esclusione degli aderenti.
Nella domanda di ammissione l’aspirante aderente dichiara di accettare senza riserve lo Statuto dell’Istituto.
L’ammissione decorre dalla data di delibera del Consiglio Direttivo, che deve prendere in esame le domande di nuovi aderenti nel corso della prima riunione successiva alla data di presentazione, deliberandone l’iscrizione nell’albo degli aderenti all’Istituto.